Avevano voluto portare Alitalia da Malpensa a Roma… Un errore dietro l’altro

di ROBERTO BERNARDELLI – Ma ve lo ricordate il bel gesto? Trasferirono Alitalia dal Nord strategico  di Malpensa, a Roma. Roma è la capitale e tutto risucchia. Bene. Risultato: il commissario ai Trasporti dell’Ue, Tajani, dopo aver dato ordine di congelare gli slot, spinse per declassare il nostro hub terminato il capolavoro del trasloco di Alitalia nella città eterna. Annotava anni fa il nostro direttore, Stefania Piazzo, proprio quando si consumò l’elezione di Tajani a presidente del Parlamento europeo, un “cimelio politico, scovato tra gli archivi: “L’abbandono di Malpensa è una sconfitta per la Lega”, annunciava nel  relativamente lontano 13 maggio 2009 la Lega a Montecitorio E anche Stefano Candiani, da segretario della Lega in provincia di Varese, spiegava: “Quelli che…

Continua a leggere
Iscriviti alla Newsletter de LINDIPENDENZANUOVA.COM

Scuola, il modello Veneto scricchiola

“I segnali che abbiamo sono quelli di una ripresa della malattia. Siamo con i numeri a fine ottobre. Siamo lontanissimi dai numeri che ci chiederebbero…

22 ottobre 2017 Referendum.
Aspettiamo l'autonomia da

Archivio


Umberto Bossi - Dichiarazione di indipendenza della Padania