I libri de L'Indipendenza

Nel fine settimana: i Visconti al Castello di Pandino – Alda Merini al Museo Martinitt e Stelline

Ricordiamo due imperdibili appuntamenti nel fine settimana, che ci portano a (ri)scoprire altrettanti luoghi carichi di storie e suggestioni: il Castello visconteo di Pandino, fondato intorno al 1355 da quel “diavolo” di Bernabò Visconti, signore di Milano; e il Museo Martinitt e Stelline, interattivo e multimediale, dove è possibile ascoltare la storia della città tra Otto e…

“Ripartenza verde. Industria e globalizzazione ai tempi del covid”

Quello del “Green New Deal” è il grande tema della ricostruzione post pandemia a cui è dedicato il nuovo libro di Giuseppe Sabella (allievo di Giulio Giorello) “Ripartenza verde. Industria e globalizzazione ai tempi del covid”, da oggi in libreria. Ripartenza verde è l’immagine della ricostruzione post covid e della politica di rilancio della produzione…

“Non desiderare la patria d’altri”

Riceviamo e pubblichiamo la Premessa e la Prefazione al libro “Non desiderare la patria d’altri, di Nerio de Carlo. “Uno chiede il diritto, di tanto in tanto, di scrivere per quei pochi che hanno interessi particolari e la cui curiosità si estende in maggiore dettaglio”. (Ezra Pound). Cave librum! Attenti al libro! Il titolo è…

Lombardi, cittadini invisibili che lavorano per un paio di pirla che governano. Il racconto di Riccardo Pozzi

di CARLOTTA BEVILACQUA – E’ attuale, attualissima la raccolta di racconti brevi dal titolo “Senza colpa” (Ed. Sensoinverso 2015)  il mantovano Riccardo Pozzi. Ci propone una storia che parla di indipendenza e autonomia con tono leggero e  simbolico, metaforico e garbato. Ecco, in queste settimane mentre emerge l’arrogante incapacità degli amministratori locali e nazionali, ripercorrere…

Dal Brasile arriva su Amazon dizionario veneto-portoghese

di Ettore Beggiato – Gli amici veneti-brasiliani mi girano una gran bella notizia: la seconda edizione del “Dissionario talian-portoghese” di Darcy Loss Luzzatto è disponibile anche su Amazon. Darcy Loss Luzzatto, vulcanico autore ed editore, è l’alfiere di tutti coloro che parlano el “talian” (o veneto-brasiliano), una vera e propria leggenda vivente della lingua e…

Affori, a Villa Litta dove passarono Manzoni, Hayez e i Belgioioso

Ricordiamo l’appuntamento di sabato pomeriggio alla Biblioteca Affori, ospitata nella splendida Villa Litta Modignani, un tempo sede di un importante salotto di intellettuali, frequentato, tra gli altri, da Alessandro Manzoni e Francesco Hayez, ma anche dove abitò la nonna materna di Cristina Trivulzio di Belgiojoso. Vi proporremo un suggestivo “viaggio” alla riscoperta di intrighi e segreti, amori…

La principessa rivoluzionaria, Cristina di Belgioioso

Sabato 8 Febbraio ore 16,30 Biblioteca Niguarda Via Gian Battista Passerini, 5 20162 Milano tel. 02 88 46 25 42 Cristina Trivulzio di Belgiojoso la Principessa rivoluzionaria Conferenza di Maria Teresa Sillano   “La prima donna d’Italia”, come la definì Carlo Cattaneo, personalità poliedrica, Cristina Trivulzio di Belgiojoso (1808-1871) è una delle figure più suggestive dell’età risorgimentale.…

Alla ricerca del Lago Gerundo, fuori porta a Milano

Domenica 2 Febbraio, ore 17,00 al Tarantasio Stube di Via Nino dall’Oro, 24 26835 Crespiatica (LO), Fabio Conti giornalista de L’Eco di Bergamo presenta il suo libro Gerund il grande lago scomparso. Un sorprendente viaggio sulle tracce dell’immenso lago che anticamente occupava il cuore della Lombardia – a cavallo delle province di Milano, Bergamo, Lodi e Cremona – e del suo più famoso abitante, il drago Tarantasio. Con proiezione di immagini  …

Brandelli d’Italia. 150 di conflitti Nord-Sud raccontati da Bracalini

    L’Italia unita fu per secoli il sogno retorico-moralistico di letterati e poeti, fu il progetto d’ambizione di Casa Savoia. Ma appena l’Italia venne messa insieme con i pezzi raccolti, il Sud si ribellò e ingaggiò una sanguinosa guerra di secessione. Al Nord i favorevoli all’unità erano poche migliaia, al Sud anche meno. Trent”anni…

L’ultima rivolta antitasse in Lombardia….

di STEFANIA PIAZZO – Che fine fanno i tiranni? La storia racconta di pessimi epiloghi. Chi affama un popolo, e solitamente a questo portano imperi, dittature, democrazie apparenti, annessioni forzate, paga con la stessa moneta con cui ha affamato, ucciso, schiavizzato. La storia brutale di Giuseppe Prina, ministro delle Finanze di Napoleone a Milano, e ucciso dai milanesi…

1 2 3 26