L'Editoriale

In nome del popolo italiano, per nome e per conto del mio amico di corrente

di Giancarlo Rodegher – Adesso dopo il “povero” Palamara, ci sono anche i “poveri” magistrati della Cassazione. Che dire? Dico senza ombra di smentite, i fatti sono a disposizione per essere riesumati all’occorrenza, che le registrazioni del ”povero” magistrato pentito sono un atto di accusa al sistema mafioso all’interno della Magistratura e che etichettare come…

Autonomia? Del Zotto: Aveva vinto, nonostante i partiti

di Pierangelo Del Zotto – Nonostante i partiti, il 23 ottobre 2017 l’autonomia aveva vinto. L’ampio sorpasso del quorum in Veneto e per la quasi totalità di sì aveva dimostrato che i veneti soprattutto in questa occasione referendaria, avevano dimostrato di pretendere il cambiamento di passo che finora non s’era ancora visto. Il 57,2 del…

Non fateci studiare troppo altrimenti non vi votiamo più

di Giancarlo Rodegher – Se il Popolo diventa troppo istruito ed acculturato non è più funzionale ai politici e a chi governa. Semplice, no? Inoltre abbiamo scuole fatiscenti e costruite appena dopo la seconda guerra mondiale e dove li mettiamo 30 studenti distanziati in aule che già ora fanno fatica a contenerne 30? La stampa,…

Prove di governo di unità nazionale, o di salto della quaglia senza rendere santo Matteo

di Stefania Piazzo – Il salvataggio in Giunta per l’autorizzazione a procedere verso Matteo Salvini che ha visto come noto tra i protagonisti i senatori di Italia Viva, ha indignato chi aspettava il segretario della Lega al varco giustizialista. Sia chiaro, in politica i voti hanno sempre un peso specifico e tornano sempre con gli…

Chi fa politica deve superare un esame. Vogliamo il meglio, non i nominati

di Giancarlo Rodegher – ” Serve solo una classe politica onesta, competente e questo è il problema”. Ho riportato l’ultima frase di Stefania Piazzo nel pezzo http://www.lindipendenzanuova.com/schiacciati-dal-troppo-stato-e-dal-liberismo-illusorio-serve-ancora-un-socialismo-padano-per-uscire-dalla-crisi/ perché in essa sono racchiuse tutte le doglianze e le verità che ha espresso così bene nel suo articolo. E’ chiaro a tutti che in Italia esistono solo…

Dicevano Prima il Nord ma scherzavano. La parabola, discendente, del felpa style

1

di CASSANDRA Arte e strategia di un politico che manda in pensione la secessione, l’indipendentismo, le Padanie e i Nord del mondo per concentrarsi sul tema del giorno: la fame. Matteo Salvini molla il core business della Lega Nord e annusando aria di rivoluzione civile, si prepara a raccogliere ampie messi di consenso, puntando all’identità ma…

Il Nord non sa disobbedire. Perché non ha studiato abbastanza

1

di STEFANIA PIAZZO –  Carto Arturo Jemolo, alla vigilia del ’46, prima della Costituente, pubblicava il librettino “Che  cos’è la Costituzione”. L’ultimo paragrafo s’intitola ”Pensare, studiare, avere idee chiare’”. Leggiamo: «Aver fiducia negli uomini che saranno eletti…  è bene; ma non sarebbe saggio rimettersi completamente al loro valore, senza aver prima considerato e studiato ogni singolo…

Beggiato: San Marco contro il pensiero unico! Esponiamo la nostra bandiera

1

di Ettore Beggiato – Da sempre nei territori della Serenissima Repubblica Veneta il 25 aprile si onora e si festeggia San Marco, emblema religioso e politico della Repubblica Veneta fino al 1797, e in seguito, bandiera e simbolo del popolo veneto. E non a caso uno dei primi provvedimenti degli invasori francesi fu proprio quello…

1 2 3 102