Bobo fa la guerra al Ticino e non a Roma. “Pago io lo stipendio ai 60mila frontalieri”. Gelo in Lega

Dice il governatore: se il Ticino fa problemi, paghiamo noi i frontalieri. Bene: allora paghi davvero. Tutti in fila, chiamate Bobo 02/…. Cresce il malumore tra le fila del Carroccio, Varese in testa, dopo l’ultima uscita del presidente Lombardo.

di BENEDETTA BAIOCCHI Una volta tanto, occorre dire ai politici: senti, caro, fai ciò che dici. E, in questo caso, bisognerebbe aspettare Roberto Maroni fuori dal Pirellone e chiedergli di applicare coerentemente la proposta, l’ultima in ordine di tempo, che ha lanciato come guanto di sfida al Ticino, dopo la  la decisione del Dipartimento delle istituzioni di Norman Gobbi di chiedere l’estratto del casellario giudiziale ai frontalieri e ai dimoranti e l’aumento delle imposte alla... Continua a Leggere

Subscribe to

Europa e Mitteleuropa

Subscribe to

Cronache

Subscribe to

Economia & mercati

Subscribe to

L'Editoriale

Subscribe to

Altri mondi

Subscribe to

Raggio di sale

Subscribe to

Palazzi & Potere

Subscribe to

Altre storie

Subscribe to

Gli Indipendenti

Subscribe to

Altri mondi

Subscribe to

Economia & mercati

Subscribe to

Raggio di sale