L’avv. Puddu: 57° giorno sciopero della fame, “le condizioni di Doddore Melloni non percepite nella loro gravità dalla struttura carceraria”

Ormai è diventato tristemente chiaro a tutti, che il tempo di Doddore Meloni si sta rapidamente consumando e non si deve più aspettare, altrimenti poi sarà troppo tardi

riceviamo e pubblichiamo   Si comunica che oggi, al 57° giorno di sciopero della fame di Doddore Meloni, a seguito dell’ulteriore, pericoloso aggravarsi delle sue condizioni fisiche, oltre che per l’evidenza delle risultanze mediche conseguenti, è stata depositata dal difensore avvocato Cristina Puddu, al Magistrato di Sorveglianza del Tribunale di Cagliari, una nuova istanza di detenzione domiciliare. Se la precedente valutazione del magistrato Amato, è stata basata sulle informazioni... Continua a Leggere

Subscribe to

Il Meglio de l'Indipendenza

Subscribe to

Raggio di sale

Subscribe to

Diamoci del Nord

Subscribe to

Raggio di sale

Subscribe to

Il Meglio de l'Indipendenza

Subscribe to

Europa e Mitteleuropa

Subscribe to

Il Federalismo

Subscribe to

Economia & mercati

Subscribe to

Il Meglio de l'Indipendenza