Golpe del governo sul Salva Stati. Ma è dal 1859 che i governi ratificano e scappano

  Dai social di Giuseppe Reguzzoni – Grande stupore perché il “governo” avrebbe firmato le modifiche al MES (le regole del fondo salva-stati, ndr) senza il voto del Parlamento. Nulla di nuovo sotto il sole d’Italia: è dal 1859 che i trattati sono ratificati senza voto o con voto farlocco (plebisciti). Nel 1915 un signore a […]

  Dai social di Giuseppe Reguzzoni – Grande stupore perché il “governo” avrebbe firmato le modifiche al MES (le regole del fondo salva-stati, ndr) senza il voto del Parlamento. Nulla di nuovo sotto il sole d’Italia: è dal 1859 che i trattati sono ratificati senza voto o con voto farlocco (plebisciti). Nel 1915 un signore a cui sono dedicate molte piazze e vie in Italia, tal Sidney Sonnino, firmò l’entrata in guerra dell’Italia, contro gli alleati del... Continua a Leggere

Subscribe to

Altri mondi

Subscribe to

Rassegne stampa

Subscribe to

Cronache

Subscribe to

Sotto inchiesta

Subscribe to

Fuori dal coro

Subscribe to

Raggio di sale

Subscribe to

Europa e Mitteleuropa

Subscribe to

L'Editoriale

Subscribe to

Sotto inchiesta

Subscribe to

Palazzi & Potere

Subscribe to

Rassegne stampa