VIVA L’ITALIA, INIZIATE LE RIPRESE DEL FILM CON ROUL BOVA

di REDAZIONE

Prende il via la realizzazione di nuova commedia italiana – come scritto sul sito film-review.it – che già suscita particolare curiosità e interesse, per via di uno spunto interessante da cui muove il racconto, di un regista che ha riscosso non pochi consensi alla sua prima uscita e di un cast di altissimo livello.

Sono iniziate a Roma (dove si terranno per un totale di nove settimane), le riprese di Viva l’Italia il secondo film di Massimiliano Bruno (foto), che ritorna dietro la macchina da presa dopo il grande successo ottenuto dalla sua pellicola di esordio Nessuno mi può giudicare (Golden Globe e Nastro D’Argento come migliore commedia e oltre otto milioni di incasso), arrivata in sala lo scorso anno.

Viva l’Italia ha come protagonisti principali Raoul Bova, Alessandro Gassman, Michele Placido, Ambra Angiolini, Edoardo Leo, Maurizio Mattioli e con la partecipazione di Rocco Papaleo. Fanno inoltre parte del cast Sarah Felberbaum e Isa Barzizza.

La sceneggiatura scritta da Massimiliano Bruno e Edoardo Falcone racconta la storia di un politico, Michele Spagnolo (Placido), che in seguito a un grave malore perde i freni inibitori e dice tutto ciò che gli passa per la testa diventando una mina vagante per se stesso e per il suo partito nonché per la sua famiglia. Corrono a salvarlo i suoi tre figli che poco si sopportano tra di loro: Riccardo (Bova), medico integerrimo e socialmente impegnato; Susanna (Angiolini), attrice di fiction senza alcun talento, Valerio (Gassman), buonannulla che deve tutto al padre. Proprio da qui prende l’avvio Viva l’Italia, una commedia che racconta il Belpaese nelle sue tante contraddizioni, senza risparmiare niente e nessuno.

Il lungometraggio è prodotto da Fulvio e Federica Lucisano per Italian International Film con Rai Cinema e sarà distribuito da 01 Distribution.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

TUNISI, DA DISCARICA A BUSIVA A GIARDINO

Articolo successivo

BOSSI&FIGLI INDAGATI. E IL TROTA VA IN VACANZA IN MAROCCO