Vitalizi, Bernardelli: il Parlamento non si smentisce

di Roberto Bernardelli – Il parlamento non si smentisce mai.  Nulla di fatto alla Conferenza dei capigruppo del Senato chiamata a decidere su una eventuale discussione in Aula sul tema dei vitalizi, dopo che il Consiglio di Garanzia di Palazzo Madama ha confermato l’altro giorno la restituzione dell’assegno a Roberto Formigoni ed altri ex senatori risultati condannati. E’ la seconda capigruppo, dopo quella di mercoledì scorso, che si conclude senza decisioni, costringendo la presidente Maria Elisabetta Casellati a convocarla di nuovo martedi’ prossimo.

Questo Parlamento prima abolisce i privilegi, poi ci ripensa. In realtà nulla cambia. Come sempre. Sono quelli che si alzano per dirci cosa dobbiamo fare, a che ora dobbiamo uscire di casa, quando andare in pensione mentre abbiamo un piede nella fossa, sono sempre gli stessi che ci negano l’autonomia, che si preoccupano solo di parlare di sbarchi e non invece di come tagliare le tasse e l unghie alla burocrazia. Un Paese irriformabile, dove non siamo mai stati sovrani.

 

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Nessun Paese era preparato al rischio biologico, lo avevamo detto...

Articolo successivo

Villa Reale a Monza riapre al grande pubblico