Vendesi autostrada Madrid-Toledo, concessionaria fallita per la crisi

di REDAZIONE

Centodieci chilometri di nastro d’asfalto desolatamente vuoti e da oggi definitivamente chiusi causa fallimento. In Spagna la pesante crisi economica ha anche conseguenze inimmaginabili. L’A-42 era stata costruita per unire rapidamente, e senza pedaggio, l’attuale e l’antica capitale spagnola: Madrid a Toledo. Ai suoi lati una miriade di nuovi insediamenti urbani oggi desolatamente vuoti a causa della crisi immobiliare.

A dare il colpo di grazia l’aumento dell’IVA che ha fatto schizzare a 2euro e 10 il prezzo di un litro di benzina. Alla concessionaria privata non è rimasto altro che portare i libri in tribunale e chiudere i varchi in attesa di un ipotetico investitore straniero.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Lega: elezioni lombarde nel 2013 e via i consiglieri regionali rinviati a giudizio

Articolo successivo

Domà Nunch, 'ndrangheta, Pedemontana e diossina: parole vietate in Lombardia