Val Formazza isolata, frane e smottamenti. Rischio esondazioni

Il maltempo non rallenta in Ossola e i Vigili del fuoco del Comando Provinciale del Vco sono impegnati su piu’ fronti. Sette al momento gli interventi in corso. La S.S. 659 al km 27+700 nel comune di Formazza in localita’ Foppiano e’ chiusa per quattro distinte frane e smottamenti. Il materiale franato non ha interessato persone e automezzi. Attualmente stanno operando squadre Anas con escavatori per il ripristino della viabilita’. Al momento il comune di Formazza risulta isolato anche ai mezzi di soccorso. A quanto si e’ appreso sono presenti in zona gruppi di turisti isolati in alta valle. In valle Antigorio dove e’ esondato il Toce a Crodo, e’ monitorato anche il ponte tra il Pontetto e Crevoladossola. Rami e tronchi si sono accumulati a monte contro il ponte e fanno temere per eventuali esondazioni.

Il personale Anas ha completato la messa in sicurezza del piano viabile della statale 659 “delle Valli Antigorio e Val Formazza” che e’ stata riaperta al transito tra le localita’ di Foppiano (km 26,900) e di Canza (km 36,500), nel Comune di Formazza. La chiusura e’ stata istituita questa mattina per l’allagamento della carreggiata e per la presenza di quattro diversi smottamenti del forte maltempo. Rimane temporaneamente in vigore la chiusura al traffico tra Canza (km 36,500) e Riale (km 41,700) in direzione della cascata del Toce

Immagine dal sito visitossola.it

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Europa, impero o federazione di popoli sovrani?

Articolo successivo

Medio Piave,casse di espansione, Mora e Malaspina: progetto che mette a rischio morfologia territorio