Cuggiono: presto cartellino rosso all’amministrazione comunale

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Abbiamo appreso dai giornali del Castanese che mediocri  amministratori  locali  di Cuggiono ( leggi Lega Nord) accusano il Sindaco di giocare a nascondino sulla reale situazione del nostro Ospedale. E’ vero:  il Sindaco non ha mai detto la verità.  Ma  non solo lui!  Nemmeno la Lega Nord ,che ha  avuto  in Regione Lombardia l’assessore alla Sanità Dott. Bresciani,   si è mai interessata della reale situazione. Eppure la loro campagna elettorale nel Maggio 2012 si basava sulla difesa  dell’ ospedale . Allora ci chiediamo : era pura campagna elettorale?   Dove eravate quando  in piazza si raccoglievano le firme sull’ospedale?                                                                      Su, non fate i furbetti, la raccolta di firme per il nostro Ospedale è una cosa seria e  senza colore politico.

Anche  leggere certe dichiarazioni di una consigliera comunale che politicamente di bandiere ne ha cambiate diverse, da A.N  a  Forza Italia e ora la Lega Nord ,ci fa capire che sono solo dichiarazioni  di comodo.

Unione  Padana  Medioinsubre,  nella persona del suo Segretario Provinciale,condanna senza appello e con la più totale avversione tali sconsiderate prese di posizione di alcuni amministratori .

Signor Sindaco Polloni, dica ai cittadini perché nella riunione con le maestranze Ospedaliere di Legnano presso il porticato di Villa Annoni è stato zitto invece di prendere posizione  in  difesa  del nostro ospedale!

UNIONE PADANA:  DALLA PARTE DELLA GENTE!

Ufficio stampa Unione padana medio insubre

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

La presa dell'Europa da parte di Goldman Sachs ora è completa

Articolo successivo

Ecco i nuovi bancomat installati su richiesta di Befera