/

Un governo di improvvisati. Viene da dire: per fortuna c’è l’Europa

di Giancarlo Rodegher – Abbiamo seguito Confindustria a Vicenza tramite la tv e concordiamo in toto su ciò che ha detto Bonomi. Siamo difronte ad una sfida epocale e storica che non possiamo permetterci di perdere altrimenti andiamo tutti a casa ……sono parole del Presidente Bonomi.
Ma come hanno sempre fatto i politici vanno per altre strade e sopratutto si fanno sprofondare dentro le mille esigenze dei ministeri e dei loro burocrati incalliti ed oggi possiamo anche dire falliti e che forse sarebbe il caso di fare un bel ricambio generazionale con giovani laureati e magari con qualche master al fine di avere gente all’altezza dei tempi.
Per fortuna che l’U.E. controllerà e centellinerà i vari stock di denaro che man mano che i programmi ( quali?) che i politici italiani avranno presentato alla commissione per accedere ai fondi R.F. andranno avanti…………
Una cosa è certa non si vedono all’orizzonte, nonostante le molteplici riunioni di governo, stati generali, esperti riuniti all’opera (…….) etc..etc.. che abbiamo dovuto assistere, ebbene dicevo, non si sono visti i pochi ma ben centrati programmi per salvare il paese e riportarlo allo sviluppo.

Adesso Conte ha chiesto ai vari ministeri di redigere le loro richieste ( quali e per che cosa???) al fine di disperdere altro denaro e non ottenere nulla di positivo. Qui ci giochiamo la camicia e le mutande !!!!!!! Si imbottiscono la testa di tante troppe cose quando invece si devono prendere in considerazioni 5-6 cose importanti per il paese come per esempio e sono già state dichiarate da tanti come : DIGITALIZZAZIONE – GIUSTIZIA – SANITA’ -SCUOLA /FORMAZIONE – RIFORMA DEL FISCO.. LE AUTONOMIE DIFFERENZIATE – altre come LE CARCERI – RIFORMA DELL’ASSISTENZA SOCIALE – AIUTI ALLE FAMIGLIE ANCHE CON INFRASTRUTTURE RELATIVE – OSPEDALIZZAZIONE CASALINGA – ETC…ETC..ETC… saremo costretti a farle attendere ancora, vergognosamente…….
Ha ragione Bonomi, le imprese e altri soggetti della società dovranno farsi sentire e pretendere di essere ascoltati e possibilmente approvati sui suggerimenti che potranno dare…..chi è al Governo oggi è assolutamente impreparato e inconsapevole del grave momento che stiamo attraversando, anche se a parole lo dicono ma non ne sono veramente consapevoli e sopratutto barcollano sul come fare e risolvere e quindi decidere.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Maraventano, la mafia e la Lega. Il video sconvolgente

Articolo successivo

L'ennesimo autogol della sinistra sull'immigrazione spiegato dal Coisp