Turbigo, approvata in Consiglio comunale la mozione sull’autonomia

riceviamo e pubblichiamo

E’ arrivata anche in consiglio comunale a Turbigo la mozione per l’autonomia differenziata,
presentata da Grande Nord. Il testo ripercorre e rivendica i passaggi della richiesta di autonomia, così come scaturita
dalla grande vittoria referendaria del 2017 ma che oggi, nonostante la necessità di una profonda revisione dello Stato, resta lettera morta nelle campagne elettorale dei partiti, da destra come da sinistra o al centro.
La mozione, portata in consiglio dalla lista di opposizione “si amo Turbigo”, è stata approvata ed ha visto il voto favorevole della coalizione di maggioranza.
Apprezziamo queste concrete prese di posizioni che manifestano come anche nel nostro comune la volontà di una vera e fattiva autonomia lombarda sia viva nei cittadini.
Si ringrazia l’amministrazione di Turbigo per quanto farà in futuro per tenere vivo, nella comunità, il dibattito su questo importante tema al fine di arrivare al compimento della volontà popolare espressa nel referendum del 2017.
Ringraziamo anche il gruppo di opposizione in consiglio comunale che ha dimostrato una
vera idea di democrazia nella politica.
Gianfranco Ronchi e Roseo Ferretti
Incaricati Stampa Grande Nord Altomilanese

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

TASSA ITALIA - In autunno 3 miliardi di consumi in meno per le famiglie. Va tutto in bollette e inflazione

Articolo successivo

Alla canna senza il gas. Nord Stream 1 riduce al 20% il flusso