Treviso, un altro suicidio tra gli imprenditori della Marca

di REDAZIONE

Stefano Busato, titolare della Ebla di Quinto di Treviso è trovato morto nella sua azienda, in via delle Industrie a Quinto di Treviso.

Il cadavere di Busato, 47 anni di Selvana, è stato rinvenuto da un operaio che stava per iniziare il turno del mattino, poco dopo le 8.

Lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Treviso e i vigili del fuoco, chiamati per la fuoriuscita di magnesio da uno dei forni.

Proprio il guasto al macchinario, nella notte, e l’andamento economico non roseo dell’azienda, sarebbero alla base del gesto di Busato, che si è impiccato con una corda appesa a una trave.

FONTE ORIGINALE: http://www.trevisotoday.it

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Santoro fa il governo: ecco il dream-team. Meglio Chavez!

Articolo successivo

Ecco il vero motivo per cui il Papa si è dimesso