Tosi: togliere l’Imu è ok, restituire la tassa pagata è roba da ridere

di REDAZIONE

”Togliere l’Imu e’ giusto, ma l’ ipostesi di restituirla formulata da Berlusconi mi sembra francamente una posizione molto elettoralistica”. Lo ha detto il sindaco di Verona e segretario della Liga Veneta Flavio Tosi a margine della presentazione di un libro e di una mostra nella Provincia di Udine. ”L’ho sempre detto, da quando e’ uscita questa posizione di Berlusconi – ha aggiunto – che andare in Europa a raccontare che restituiamo le tasse gia’ pagate provocherebbe risate. Non e’ una proposta credibile”.

Print Friendly, PDF & Email

5 Comments

  1. Altra uscita fuori luogo del sindaco tricoloruto: si può prendere le distanze da una proposta demagogica e impraticabile anche senza CERCARE di ridicolizzare il principale alleato; chissà perchè con la Lega si ha sempre l’impressione di avere a che fare con un’accozzaglia di dilettanti allo sbaraglio, e dire che sono in politica da decenni.

  2. L’Imu è una tassa incostituzionale, in quanto non progressiva, tassa un bene già tassato con la tassa rifiuti, inutile perché usata per finanziare la banca del PD, il MPS, dannosa perché ha contribuito ad aumentare la recessione e la contrazione dei consumi.
    Detto questo è ovvio che vada non abolita, ma annullata, ecco perché i soldi vanno restituiti.
    Il Sindaco Tosi non deve preoccuparsi: i soldi per la sua città in sostituzione dell’IMU proverranno dai soldi che non devono più essere concessi al MPS e dalle casse del PD.

Rispondi a Veritas Annulla risposta

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Monte dei Paschi: fermato Baldassarri. "In fuga con 1 milione di euro"

Articolo successivo

Veneto, Ance: "Nell'edlizia persi 40.000 posti di lavoro"!