TASSE E QUESTIONE MORALE: NE PARLA BRACALINI A PARMA

di REDAZIONE

Monti – a proposito di tasse – ha sparato contro i governi precedenti ed ha cercato di salvare se stesso, usando queste parole: “Chi ha governato, chi governa e chi si candida a governare non può giustificare l’evasione fiscale, né tanto meno istigare a non pagare le tasse, o istituire personali e arbitrarie compensazioni fra crediti e debiti verso lo Stato. Tutti invocano la riduzione delle tasse: sembra che il governo si diverta a imporre tasse elevate. Ma vorrei invitare tutti a considerare che gli italiani non sono così sprovveduti: la diminuzione del carico fiscale è possibile se tutti paghiamo le tasse, se nessun comparto pubblico si sottrae alla riduzione delle spese e se tutti riconoscono la necessità di moralità e legalità”.

Tasse e questione morale, dunque, sono diventati argomenti di primissima importanza, al centro della sopravvivenza di chi lavora e produce.

“TASSE E QUESTIONE MORALE” è il titolo di un convegno che vedrà impegnato Romano Bracalini in quel di Parma, giovedì 3 maggio prossimo, alle 17.30.

LEGGI QUI LA LOCANDINA DELL’EVENTO: TASSE E QUESTIONE MORALE – LOCANDINA

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

I PALADINI DEL 1° MAGGIO CHE ASSUMONO IN NERO

Articolo successivo

ECCO L'UNICO TAGLIO CHE PORREBBE FINE AI MALI D'ITALIA