/

Swissleaks, “così le banche aggirano le regole per far evadere”. Italia? In testa

di REDAZIONEevasione 1

Si parla ormai di un “sistema industriale che opera per aggirare le regole”, spiega  Hervé Falciani, il tecnico che  ha rivelato la lista di presunti evasori fiscali clienti della banca Hsbc a Ginevra, e in un’ intervista al giornale economico italiano “Sole 24 Ore” promette nuove rivelazioni.

Ecco qua: “Abbiamo dato vita a una piattaforma internazionale per aiutare i ‘lanciatori d’allerta’”, e “siamo in contatto con persone che hanno fornito le prove di altri scandali che diventeranno di dominio pubblico e che riguarderanno anche la sfera bancaria”, spiega infatti Falciani. L’ex informatico della Hsbc illustra poi la strategia prossima ventura: “Stiamo lavorando con i sindacati francesi, con alcuni paesi africani e con le autorità del Belgio. Stiamo creando una rete internazionale che comprende anche la Spagna”.

Commentando la pubblicazione dei nomi della sua lista, Falciani dice che il suo “obiettivo non è mai stato quello di far conoscere i nomi ma di far capire che esiste un sistema industriale che all’interno delle grandi banche private opera per aggirare le regole. È un sistema che conosce molto bene le leggi e che proprio per questo riesce a evitarle. E lo fa a tutti i livelli”.

Quanto all’Italia, conferma che le regole “sono talmente complesse che rendono impossibile il contrasto all’evasione fiscale. I magistrati non hanno occhi per piangere e sono costretti ad archiviare le inchieste. Condoni e prescrizione sono state le due pietre tombali”.

Detto tutto.

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

  1. Gia’, l’italia, terra di santi ed apostoli; di artisti e di artigiani; di banke e di speculatori; de ladri e di kriminali; di tutto e di piu’; di patrioti e di martiri (per la patria).
    E sono proprio quelli che starnazzano che amano stu paese, la loro terra (e il conto in banka pure).
    Starnazzano pure che bisogna metterli in GALERA gli evasori.
    Come a dire che stanno battendo il martello sull’incudine ma non si accorgono che hanno i loro TOTANI fra mezzo. Dopo il primo colpo, di martello sull'”incudine” non hanno piu’ la forza di gridare per il dolore.
    Quanto mi fanno pena sti TOTANI presi tra l’incudine ed il martello..!
    Questi sono quelli che poi legiferano e pontificano.
    Da che pulpito si deve sorbire le loro prediche.
    Uno stato amministrativo organizzato cosi’ come lo stato italia e’ destinato al FALLIMENTO..!
    E le corti, che campioni di ipocrisia…
    Mi ricordo che il GIUSTO ce l’aveva, e penso ce l’abbia ancora, su con alcune categorie: gli scriba, i farisei e i dottori. (sta scritto, non invento mai nulla).
    Poi e’ inutile scrivere che la mafia e’ la sovrana… oggi ci si accorge?
    Lo scrivevo gia’ da piu’ decadi d’anni fa, per dire che se uno vuol vedere ci vede e anche senza occhiali.
    Le nefandezze tricolorite poi, sono tutte la’ alla luce del sole, eppure non succede mai nulla, solo fila per pagare e basta.
    E senti i lamenti del popolo che grida piu’ sicurezza (e loro tagliano); piu’ sanita’ (e loro tagliano); meno burocrazia (e loro la aumentano)… SIAMO AL SERVIZIO DEI SERVIZI..! (loro non vedono e non sentono).
    Servono i filosofi del passato greko per far si che QUELLI LA’ comincino a VEDERE E A SENTIRE IL POPOLO ormai sfinito per cui senza voce e volonta’..?
    Dire che sono bastardi e’ fare loro un complimento…
    Allora che dire altro se non: buon riposo in branda a tutti noi..?
    Salam

    • Dimenticavo di dire che: PRIMA SI TROVA L’INGANNO E POI SI FA LA LEGGE (smentitemi come e quando volete)..! Se si nota e’ l’opposto della normale dicitura che recita: fatta la legge trovato l’inganno..!
      In italia siamo alla ANORMA e non alla NORMA..!
      Siamo in uno stato ANORMALE..! Infatti il popolo NON conta mentre la mafia SI.
      ri salam

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

La Cgia: la questione settentrionale? Dissolta dai politici. Il Nord si svena

Articolo successivo

Salvini (fin troppo) sicuro di sè: Alfano e i suoi non devono esistere. Intanto la Lega sbaracca