Sparisce anche il sito leganord.org?!

>>>/ LEGA IN PIAZZA PER I 'SECESSIONISTI', PRONTI A LIBERARLI NOISi apre una nuova era per la Lega di Matteo Salvini con la presentazione del nuovo simbolo, ‘orfano’ della parola Nord e del sole delle Alpi. Nel contrassegno elettorale presentato dal leader leghista in conferenza stampa a Via Bellerio, sono presenti solo il disegno di Alberto da Giussano e la parola Lega con in basso la dicitura “Salvini Premier”. Una svolta epocale per il Carroccio, approvata quasi all’unanimità in consiglio federale: l’unico a opporsi è stato infatti Gianni Fava, assessore all’agricoltura in Regione Lombardia ed ex candidato alla segreteria della Lega in occasione dell’ultimo congresso. La rivoluzione della Lega nazionale fortemente voluta da Salvini potrebbe passare non solo dalla nuova veste grafica ma anche per il web. Modificato il nome del partito, lo storico sito leganord.org – in piedi da ben 19 anni – potrebbe essere messo in soffitta, a vantaggio di uno dei due nuovi domini registrati da Luca Morisi, il ‘guru’ del web di Matteo Salvini: legapersalvinipremier.com e legasalvinipremier.com, entrambi creati lo scorso 19 dicembre.

Intanto hanno già cambiato nome gli account social del partito. Sia la pagina Facebook che l’account Twitter del movimento guidato da Salvini, a poche ore dalla presentazione del nuovo simbolo hanno assunto la denominazione ‘Lega – Salvini Premier’.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Vittoria indipendentista, Barcellona batte Rajoy

Articolo successivo

A Natale la scuola padana zerbino dell'islam. I valori sociali del presepe sono infedeli