Settembre: un giorno sì e uno no, una tassa da pagare

di ELSA FARINELLItasse salita

Sembra un mese innocente, triste solo per il rientro dalle ferie e per l’inizio della schiavitù scolastica. Invece la gogna è fiscale. Un tempo le giornate erano scandite dai santi e dalle ricorrenze popolari, oggi in uno stato che idolatra se stesso, ci sono solo i sacrifici umani. Ecco l’elenco delle scadenze fiscali di settembre. Non c’è molto altro da aggiungere, se non che in 30 giorni, non si salvano neanche le domeniche: 15 appuntamenti fissi con l’erario.

SETTEMBRE 2014. Ecco le principali scadenze fiscali
1 settembre
Sostituti di imposta: invio telematico modello “Uniemens” (relativo dati retributivi e contributivi)
Comunicazione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi alle operazioni IVA effettuate con operatori economici con sede in Paesi a fiscalità privilegiata; invio mensile relativo al mese di luglio
Acquisti da San Marino: comunicazione all’Agenzia delle Entrate delle annotazioni effettuate nei registri IVA nel mese di luglio

16 settembre
Versamento ritenute IRPEF di dipendenti e collaboratori
Versamento contributi previdenziali e assistenziali dipendenti e collaboratori
Versamento IVA mese di agosto – contribuenti mensili
Comunicazione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati contenuti nelle Dichiarazioni di Intento relative agli acquisti o prestazioni confluiti nella liquidazione IVA

19 settembre
Sostituti: invio telematico Mod. 770 semplificato
Sostituti: invio telematico Mod. 770 ordinario

25 settembre
Invio telematico elenchi INTRASTAT contribuenti tenuti alla presentazione mensile

30 settembre
Tassa automobilistica per autovetture a cui è scaduto periodo validità mese agosto
Modello Unico: presentazione per i soggetti obbligati alla presentazione tramite invio telematico
Sostituti di imposta: invio telematico modello “Uniemens” (relativo dati retributivi e contributivi)
Comunicazione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi alle operazioni IVA effettuate con operatori economici con sede in Paesi a fiscalità privilegiata; invio mensile relativo al mese di agosto
Acquisti da San Marino: comunicazione all’Agenzia delle Entrate delle annotazioni effettuate nei registri IVA nel mese precedente

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

  1. Verissimo..!!

    Non ci sono piu’ i SANTI DEL GIORNO..!

    Capito’ a me molti anni fa, come dire che e’ da tempo che stiamo PERDENDO TERRENO sui VALORI MORALI E CIVILI. La CULTURA che era linfa vitale per la societa’ e’ come neve al sole sparita. Osservate che mancano EDUCATORI..?

    Racconto un fatto che mi capito’ ma lo esternai ancora quindi eccomi a fare il RIPETENTE. Sono condannato a ripetermi: i fatti non cambiano e cosi’ ci si ripete.

    Un responsabile dell’azienda dove lavoravo mi venne trovare un mattino lì sul lavoro.
    Vedo che aveva un po’ di incertezza e forse perche’ sapeva che io reagivo in qualche modo. Cosi’ fu’.
    Mi dice che quel calendario che aveva in mano sostituiva i vecchi calendari inadeguati per il periodo storico in cui si stava vivendo e mi disse: prenda sig. Bandiera e lo appenda qua.

    Io lo presi e lo esaminai per capire del perche’ doveva sostituire il vecchio e centenario calendario.

    Dopo un po’ capii il senso e glielo restituii affermando: io non lo voglio perche’ io sono cristiano e ho bisogno di vedere per sapere quale e’ il Santo del giorno. Quello che mi ha appena consegnato ha un solo santo e per 365 giorno, se lo tenga.

    Si. Li’ c’e’ solo il SANTO LAVORO DI CUI IL BUSINESS.

    Devo vedere anche, quando bisogna riposare perche’ e’ o sabato o domenica.

    Quel suo calendario mi dice che NON CI SONO GIORNI DI RIPOSO NELL’ARCO DELL’ANNO..! NEMMENO UNA FESTA..!

    Era intorno al 1990/2.

    Cosi’ si comprende, se non si e’ del tutto ciechi, che la DEMOLIZIONE dei valori millenari e’ partita da lontano e per mezzo di persone a noi molto vicine. Persone che godono della nostra stima per appunto il ruolo che occupano.

    Anche i parroci e la loro cerchia assecondo’ la DEMOLIZIONE. E, PARE CHE CONTINUI..!

    Beh, quelli che sventolavano l’ARCOBALENO cosa e che progetto stavano seguendo o inseguendo..??

    L’INTELLIGHENZIA: che kax stava seguendo aderendo o facendo la scimmietta a tre?

    Questo mondo, ormai prossimo ai cannoni, lo hanno preparato loro: I CRIMINALI DI PACE..!! Altro che nostri paladini..!

    Aspettiamoci dell’altro… perche’ il nostro destino, salvo qualche miracolo, e’ gia’ segnato: stiamo SOCCOMBENDO..! E il male nostro e’ che non lo sappiamo. Non lo vediamo.

    At salüt

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Scozia, indipendenza da fotofinish

Articolo successivo

Il "Times": solo tre punti separano la Scozia dall'indipendenza