Senzasconti, Rizzi, Rigano, Signorelli e Usuelli ad Antenna3

SENZA SCONTI, puntata 224. Lunedì 2 marzo ospiti di Roberto Bernardelli ad Antenna 3 sono Monica Rizzi, Max Rigano, Carlo Signorelli e Michele Usuelli. Per intervenire, dalle 22,30 alle 23,30 in diretta: 02 32 00 46 240.

 

Monica RIZZI
Monica Rizzi è nata a Brescia e vive in Val Camonica.Già consigliere e poi assessore ai Servizi Sociali, Pubblica Istruzione ed Edilizia Privata a Darfo Boario Terme (con la Lega Lombarda), è stata Consigliere Regionale della Lombardia e firmataria della Legge che istituisce il Garante per l’Infanzia e la Legge contro il randagismo. È stata assessore regionale allo Sport e ai Giovani di Regione Lombardia. Oggi è responsabile organizzativo della CONFEDERAZIONE Grande Nord.

Max RIGANO
Giornalista professionista, Max ha un lungo percorso a Telepadania con la Lega Nord di Umberto Bossi. Ha lavorato in RAI nella produzione di contenuti per la trasmissione Robin Hood per due stagioni 2005/2006 e 2006/2007. È stato anche capo ufficio stampa dell’Assessorato alla Cultura in Regione Lombardia Attualmente free lance lavora soprattutto con i social ed ha una sua pagina ufficiale su Facebook: Max Rigano News.

Carlo SIGNORELLI

Ordinario di Igiene e Sanità Pubblica e direttore della Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva all’Università Vita-Salute San Raffaele, il professor Signorelli è autore di oltre 1200 pubblicazioni scientifiche e giornalistiche.
25 anni di esperienze didattiche in diverse università italiane ed estere, dal 2014 al 2016 è stato Presidente della Società Italiana di igiene, medicina preventiva e Sanità Pubblica e attualmente è Tesoriere della European Public Health Association.

Michele Andrea Alfredo USUELLI

Medico neonatologo, ha lavorato per sette anni in Terapia Neonatale alla Mangiagalli di Milano e poi in diversi ospedali lombardi: San Paolo, Melloni e Lecco. Attualmente è consigliere regionale per + Europa, Radicali. Ha 7 anni di esperienza di gestione e di lavoro ospedaliero in paesi in via di sviluppo tra cui Afghanistan, Sierra Leone, Cambogia ed è stato medico di bordo sulla nave Mediterranea in operazioni di ricerca e soccorso dei migranti. In Regione “si dedica a tempo pieno alla Sanità Lombarda”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Una grande lezione dal pronto soccorso di Napoli

Articolo successivo

Coronavirus, positivo assessore Lombardia Mattinzoli. In accertamento la Giunta regionale