Secessionisti arrestati, La Lega: “Solidarietà e bandiere di San Marco in vista”

di REDAZIONE

La Lega Nord non ha nulla a che vedere con i fatti che hanno portato all’arresto di oltre 20 persone da parte della procura di Brescia. Ciononostante, scende in campo:  “Domenica prossima a Verona alle ore 18 manifestazione della Lega per protestare contro gli arresti e l’indagine anti indipendentista. Pacificamente liberi. Lo Stato libera mafiosi e clandestini, e processa le idee”. Ad annunciarlo e’ il segretario della Lega Nord Matteo Salvini.

Da Bergamo, il segretario Daniele Belotti si dice pronto a partecipare ad una manifestazione in Veneto: “Da Bergamo saremo in molti a partire per portare la solidarietà agli arrestati”. In Veneto, si leva la voce del senatore Bitonci: “Invitiamo i veneti e tutti coloro che non sopportano piu’ l’insostenibile vessazione dello Stato centrale a esporre la bandiera di San Marco dalle loro abitazioni, per far sentire la loro vicinanza ai veneti e ai lombardi ingiustamente incarcerati”. E’ l’appello di Massimo Bitonci, capogruppo della Lega Nord a palazzo Madama, per una “dimostrazione pacifica, come e’ nella natura dei nostri popoli”. “Lo Stato – prosegue – puo’ cercare in ogni modo di fermarci ma non ci riuscira’ perche’ la strada verso l’indipendenza ormai e’ tracciata. Conosco personalmente Rocchetta, Faccia e Contin, persone determinate ma di certo non pericolosi terroristi. Auspico che si faccia chiarezza e che siano immediatamente scarcerati”. “Uno Stato – parola che nella nota dell’esponente leghista ha sempre l’iniziale minuscola – che cancella il reato di immigrazione clandestina e approva ben 4 svuota carceri non puo’ coprirsi di ridicolo facendo incarcerare chi, magari con azioni eclatanti ma inoffensive come fu quella dei Serenissimi del 1997, si batte per la liberta’ del proprio popolo”.

 

Print Friendly, PDF & Email

11 Comments

  1. LA LEGA ha una fortuna sfacciata ,quando succedono certe cose ,riesce sempre a prendere dei Voti.il bello che loro sono Indipendentisti solo a parole ,ma nei fatti sono AUTONOMISTI e Federalisti..

  2. Sono stati arrestati due soci militanti ed un sostenitore di Brescia.

    Come vedete, cari indipendentisti di altri partiti, ghe sem denter toecc

  3. Bisogna togliere la legge Mancino. Il codice Rocco.

    Se non lo fanno i parlamentari chi mo lo deve fare..??

    Ce ne sono da togliere…

    Tuttavia, Lega Nord che kax aspetti a darti una mossa..??

    Ad ogni modo o faxemo un fronte uniko o morimo..!!!

    Preghemo San Marko.

    • Per abrogare la legge Mancino, illiberale, proprio la Lega Nord per l’indipendenza della Padania ha cominciato a raccogliere le firme per il referendum abrogativo, insieme ad altri. Se aspettassimo gli indipendentisti da tastiera…Andate anche voi a firmare anziché protestare.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Operazione contro i secessionisti: un monito per tutti coloro che non ci stanno

Articolo successivo

Siamo tutti Gianluca Marchi