Schio: imprenditore si butta dal nono piano. Secondo suicidio in pochi giorni

di REDAZIONE

Un imprenditore vicentino si e’ suicidato questo pomeriggio a Schio (Vicenza) lanciandosi dal nono piano di una palazzina in zona industriale sede della ditta di inforMatica che gestiva con un socio. L’uomo aveva 47 anni. Al momento non si sa se il gesto possa essere messo in relazione a problemi economico finanziari dell’azienda. Nelle stesse ore a Schio venivano celebrati i funerali di un altro imprenditore che la settimana scorsa si era tolto la vita impiccandosi, a causa della crisi economica.

Agenzia Ansa

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Lega: il Consiglio federale respinge le dimissioni. Maroni resta segretario

Articolo successivo

Il prossimo Papa sarà Angelo Scola. Così dicono i bookmaker