Salvini: tra due anni sarò sindaco di Milano, è il mio sogno nel cassetto

di REDAZIONE

«Tra due anni sarò sindaco di Milano, è il mio sogno nel cassetto»: lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, intervistato da Natascha Lusenti nella trasmissione Taxi Populi andata in onda ieri sera alle 22.45 su La3. Salvini ha raccontato: «Sogno una Milano viva e tranquilla. Confidavo che la sinistra vivacizzasse un pò la città, facesse vivere i quartieri, invece è triste, grigia, spenta. Pisapia non la gira, sta nel palazzo». E ancora, affermato che Milano «è pericolosa soprattutto per le donne», il segretario leghista ha aggiunto: «Se avessi una figlia di 16 anni non so quanto la lascerei sola in metropolitana. Ma tra 15 anni la metro l’avremo ripulita, perchè tra due anni sarò sindaco di Milano, è il mio sogno nel cassetto».

Il sogno è legittimo, ma nella realtà, osservano in molti leghisti, quella felpa di Roma poteva forse risparmiarsela…

Print Friendly, PDF & Email

21 Comments

  1. Matteo salvini ce la mette tutta per risollevare la lega che subisce pure la sottrazione di voti di un movimento i cinque stelle che non esisteva bravo matteo ti appoggio. Qua solo capaci di criticarti daltronde i fondatori del sito sono ex leghisti polemici che non vanno da nessuna parte . L’indipendenza del nord purtroppo e’ pura utopia essendo troppo meticci . Sarebbe possibile solo in caso di reale collasso economico del paese cosa sciagurata per chiunque abbiauna casa e due risparmi e un lavoro anche il piu’ misero. Per cui realisticamente la lega ha un futuro, ora di lotta un giorno di nuovo – chissa’ quando purtroppo- al governo con l’area di centro destra. Luca .

  2. CAro Salvini,la MIlano che sogni tù esisteva già,è sparita con l’arrivo di certi politici PROVA AD INDOVINARE QUALI E CHI GLI HA TENUTO BORDONE!!!!!!!!!!!!!!

  3. Salvini ha tolto la maschera!
    Cosa ci faceva a Roma con la felpa di Roma? Noi veneti siamo troppo incazzati per permetterci di soprassedere su un episodio che ha il sapore di una presa per i fondelli.
    Salvini vattene, hai fatto la cazzata della tua vita.
    SALVINI SERVO DI ROMA, CHE SCHIFO!!!

    • l’unico che vedeva maschere eri solo tu mi sa…il personaggio in questione parla quotidianamente di “nostro paese italia”, “nostri marò”, italiani uniti da trento a Lampedusa contro l’euro, e cosi via….sveglia tontoloni!!!

  4. non è l’aspirazione a diventare sindaco di Milano l’assurdo, ma la sezione della lega nord rommma e il tour in tutto il meridione a raccattare voti ( quanti guadagnati?.. quanti persi?…)
    che vergogna…

    • Hai ragione salam, siamo una manica di froci, ma ogni tanto abbiamo i nostri momenti e quando ci scatta, si comincia con un hail e poi finisce nei libri di storia

    • ah ah ah ah a sai che ti dico, volete convertire tutto il nord? dite che allah appoggia la seccessione e avrete tutti I padani con la barba lunga ah ah ah ah aha h a ormai di fronte allo schifo dello stato italiano e all’euro siamo disposti anche a farci musulmani o quasi……..tanto poi il maiale lo mangiamo ugualmente e idem per il vino…….

  5. Salvini sogna una Milano che non esiste piu’…fatta di mondine,di casseuola,di Gaber,Jannacci e compagnia cantante. Oggi i nuovi milanesi ( e norditagliani) si chiamano Mohamed e di cognome fanno “Hu”…molto China-Style ! Ficcatevelo nella testa. Il futuro è di chi fotte e fa figli…

  6. PERCHE’ NON SI CANDIDA A SINDACO DI ROMA ..VISTO CHE HA APERTO UNA SEDE CON TANTO DI FELPA …E CON ISUOI AMICI FASCISTI NAZIONALISTI ROMANOCENTRICI…..CON QUELLA BARBA SEMBRA UN ISLAMICO….

      • Non so e non mi interessa l’aspetto del Cuore impavido, ma Salvini, in qualsiasi situazione e da qualsiasi parte lo si guardi, el par propi un beduìn !
        La mia mama, quant la vett, la fà el segn de la crus !
        Se quest chi l’è de rassa milanèsa…l’Idroscalo l’è el mar Ross!

    • CON QUELLA BARBA SEMBRA UN ISLAMICO….

      ma va lah … senza voler kritikare l’aspetto fisiko di nessuno, ma estetikamente, x lui ke va spesso in tv, gli serve x kamuffare il gozzo ! … k’è poko televisivamente akkattivante … già s’impastana abbastanza, kon la bokka, kuando parla … è solo una kuestione d’immagine … sai ke vivono di kuello… tutta fuffa e niente sostanza (vedi azioni … indipendentiste) 😀

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Il Vento indipendentista soffia anche nel Rodigino

Articolo successivo

Ucraina: se la svolta federalista non piace agli organismi internazionali