Salvini e Giorgetti, per cosa era nata la Lega, per entrare nella Fondazione Sciacca?

di Stefania Piazzo – Avevamo già scritto tempo fa su questo battesimo ultracattolico del divorziato ministro (ex) dell’Interno. E’ 5 luglio 2018 e Matteo Salvini e Giancarlo Giorgetti vengono accolti braccia aperte nella Fondazione Sciacca. Che non si tratti di una bocciofila della solidarietà cristiana quanto piuttosto una èlite importante per la beneficienza fatta da nomi eccellenti del mondo cattolico, piuttosto tendente all’ortodossia cattolica, è evidente.
Ed ecco l’ingresso dei due leghisti.

Si legge:

La Fondazione “Giuseppe Sciacca” è lieta di comunicare l’ingresso nel proprio Comitato Scientifico di due grandi esponenti delle istituzioni: il Senatore Matteo Salvini, Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro dell’Interno, in qualità di Presidente; l’Onorevole Giancarlo Giorgetti, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, in qualità di Vice Presidente.

Siamo al primo governo Conte.

Ecco i nomi della Fondazione….. Non siamo a Pontida…. l’elenco non è quello delle associazioni padane, degli orsetti padani o dei collezionisti padani. Qui si collezionano nomi di potere.

Presidente d’Onore della Fondazione è Sua Eminenza Reverendissima il Signor Cardinale Raymond Leo Burke, cardinale (conservatore).

Presidente della Fondazione è il Prof. Dott. Don Bruno Lima, Ordinario di Diritto Canonico, che è anche presidente del Comitato scientifico.

Tra i componenti….. Cav. Dott. Alessio Anelli, Gen. Brig. GdF Gioacchino Angeloni – Comandante Regionale Sardegna, Ing. Gian Carlo Anselmino – Direttore Generale Agenzia Industrie Difesa, Prof. Dott. Vasiliki Bafataki – Archeologa – Esperta della Comunicazione, Dott. Massimo Bolla – Presidente Win The Bank, Presidente Fabrizio Bonanno, Comm. Dott. Quirino Cervellini, Ing. Ciro Cannelonga, Avv. Antonio Circosta, Dott.ssa Paola Durastante, Prof. Aristomenis Exadaktylos – Direttore Dipartimento Medicina d’Emergenza – Università di Berna, Dott.ssa Concetta Ferrari – Direttore Generale per le Politiche Previdenziali e Assicurative – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, On. Giancarlo Giorgetti,Gen. Div. (a) GdF Prof. Angelo Giustini – Commissario ad Acta Sanità Regione Molise, Prof. Dott. Ettore Gotti Tedeschi – Economista, Cav. Dott. Giorgio Lima, Avv. Marcello Lima, Prof. Dott. Valerio Malvezzi – Economista, Cav. Dott. Giacomo Meschini, S.E. Ing. Dott. Georgios Olympios, Presidente Antonio Persici – Fondazione IES, Prof. Dott. Serenella Pesarin – Sociopsicologa, S.E. Dott. Gianluigi Pratola – Sostituto Procuratore Generale Corte Cassazione – Segr. Gen. Scuola Superiore Magistratura, On. Prof. Gaetano Rasi †– Economista, Prof. Dott. Guido Rasi – Direttore Esecutivo Agenzia Europea dei Medicinali, Maggior Generale Gerardo Restaino – Capo dell’Arma Trasporti e Materiali dell’Esercito – Vice Comandante Militare della Capitale, S.E. Prefetto Vittorio Rizzi – Vice Capo della Polizia di Stato, Dott. Tommaso Rossi – Presidente Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi per i più bisognosi, S.E. Principe Don Sforza Ruspoli, Sen. Matteo Salvini, S.E. Presidente Sergio Santoro – Presidente Aggiunto del Consiglio di Stato, Dott.ssa Silvia Sciacca – Esperta in Discipline Pittoriche, S.E. Prefetto Gennaro Vecchione – Direttore Generale Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza – DIS.

Una “congregazione” di illuminati uniti dal fuoco della fede. Alla luce del sole, sia chiaro. Non vi sono consorterie segrete, trame segrete, “logge” cattoliche segrete…  Certo è che non tutti hanno i requisiti per farne parte.

Che ci fanno Salvini e Giorgetti dentro questa importante organizzazione filantropica assieme a generali dell’esercito? Al capo dei servizi segreti? A giudici del Consiglio di Stato…

Salvini, in un servizio esclusivo di Report, viene documentato partecipi ad una premiazione come presidente del Comitato scientifico e un video immortala l’evento. Vice è Giancarlo Giorgetti.

Non entriamo nel merito delle relazioni extraparlamentari dei due leghisti con esponenti potenti del mondo cattolico, della finanza e delle relazioni internazionali essendo il cardinale Burke personaggio di spicco dell’altra metà del Vaticano che non tifa per papa Francesco.

Possiamo dire: fatti loro. Non è questo il punto.

La domanda che ci si pone è a che pro partecipare a questi comitati scientifici.

Per cosa è nata la Lega? Per entrare nella Fondazione Sciacca?

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

L'elenco aggiornato dei 139 medici caduti per Covid 19. Chi ringraziano le famiglie

Articolo successivo

Caro Giuseppi, i conti tedeschi sono a posto. Noi invece siamo tirati giù dal troppo Stato