/

Salvini: cancellare la Padania… Per il momento no. Per il momento.

catalogna is not spaindi ROBERTO BERNARDELLI –  “All’ordine del giorno ho altre preoccupazioni e altre proposte”: così il segretario della Lega, Matteo Salvini, interpellato dall’ANSA sulla possibilità che sia modificato l’articolo 1 dello Statuto del Movimento che parla di indipendenza della Padania. “Adesso stiamo lavorando su tanti temi – ha aggiunto -, sulle tasse, l’immigrazione, l’Europa. Il resto sono letture giornalistiche”. Salvini sta preparando il congresso federale che si terrà entro la primavera.
Letture giornalistiche? Beh, a Roma, il dicembre dello scorso anno, Salvini ha portato i neofascisti e statalisti di Casa Pound. Alle ultime elezioni, Salvini si è presentato con la lista Noi con Salvini al Sud. A Bologna ha parlato di un progetto nazionale. La Padania lo ingombra, eccome.

padania is not italyHa chiuso la tv che portava quel nome. Ha chiuso il quotidiano che era la voce del movimento. La radio non se la passa troppo bene, si vendono i ripetitori nelle zone calde le primo leghismo. Insomma, per Salvini la Padania è una nostaglia carducciana, un bimbo morto giovane, adesso si guarda avanti.

L’ideologia nazionale ha fatto breccia, la secessione è un arnese bossiano, l’indipendenza un sogno impossibile, l’autonomia pure, il federalismo morto e sepolto. Forse la Padania sarà un nome vecchio, ma meglio di altri dava una connotazione unitaria ad un Nord ridotto a punto geografico cardinale nella determinazione del collegi elettorali.

La Catalogna sta tentando lo strappo da Madrid. Ce lo immaginiamo Salvini chiedere a Roberto Maroni o a Luca Zaia di fare la stessa cosa? Primo, non avrebbero i voti. I loro alleati non ci pensano nemmeno. Secondo, ed è una domanda, non un dato di fatto, ne avrebbero il coraggio? Essere indipendenti, è innanzitutto una dimensione personale, intellettuale, culturale, rispetto a ciò che ci circonda.

La Lega oggi è indipendente da Roma? Lega oggi è indipendente da Berlusconi? La Lega ha la forza di fermare l’avanzata di Grillo?

Quali sono gli uomini dietro Salvini, quale classe dirigente? Anche se il segretario del Carroccio non toglie la parola Padania dal nome del partito, si sa benissimo  che è come se fosse stata già rimossa. Un’altra Lega avanza, italiana, quella che è passata fa parte della storia. La Padania di Salvini, oggi, it’s Italy.

Presidente Indipendenza Lombarda

 

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Italia, in avanzato stato di sfacelo

Articolo successivo

Il Sud di Stella e Rizzo. Tutta colpa del Nord