/

Salvini: avanti fino all’indipendenza della Padania. Ma era nel 2013, appena eletto segretario…

rosario salvinidi BENEDETTA BAIOCCHI – Puoi anche voltare pagina ma la storia non la cancelli. Nel dicembre 2013 Matteo Salvini veniva proclamato segretario federale della Lega Nord.

«Perchè la Lega, per vincere e tornare ad essere forza di maggioranza – diceva – deve fare la Lega». «Abbiamo provato per vent’anni a cambiare le cose da Roma, ora la Lega fa la Lega», aggiungeva.

«Non ci fermeremo fino all’indipendenza», disse appena eletto. Svenoltavano le bandiere del Carroccio, della Padania, del sole delle alpi, il Va” Pensiero esisteva ancora. Poi, ancora: «La Padania è pronta a disubbidire: abbiamo migliaia di sezioni pronte a essere centri di lotta e di controinformazione».

E’ lo stesso Salvini ora al secondo mandato da segretario?

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Sole24Ore: Milano doppia l'Italia intera

Articolo successivo

Bernardelli, per Cacciari "Se il Nord fosse da solo sarebbe la zona più ricca e sviluppata d'Europa. Dov'è finito il Federalismo?"