SALTA LA PRIMA BANCA: BNI HA BLOCCATO I CONTI CORRENTI

di REDAZIONE

Sull’home page della banca è riportato in evidenza il suo slogan “Una banca efficiente, sempre al tuo fianco”
Ma i suoi clienti sono abbandonati al loro destino, senza più alcuna possibilità di accedere e utilizzare i propri soldi.
Banca Network Investimenti, con un striminzito comunicato ha deciso e comunicato la sospensione di qualsiasi forma di ritiro di moneta e pagamento, con un preavviso di 7 giorni che purtroppo non tutti i clienti hanno avuto modo e tempo di leggere.
L’istituto, in amministrazione straordinaria dallo scorso novembre, ha reso noto che il 31 maggio, i commissari, “con il parere favorevole del comitato di sorveglianza e previa autorizzazione della Banca d’Italia, hanno deliberato la sospensione del pagamento delle passività di qualsiasi genere” per un mese.
Per il salvataggio – si legge nelle poche righe online – si sono fatti avanti Consultinvest Sim e il gruppo Cassa di Risparmio di Ravenna, ma nel frattempo i correntisti sono furiosi.
Ecco quanto ha dichiarato un cliente di Milano “Nessuno mi ha detto niente e oggi , quando sono andato a pagare il meccanico, il bancomat non funzionava. Nemmeno i bonifici posso fare». “Di fatto- ha aggiunto-, mi hanno tolto i miei soldi. Nel portafoglio ho solo 20 euro in contanti e con il conto bloccato, dove mi viene accreditato lo stipendio, come faccio ad arrivare a fine mese?”.

Fonte originale: www.articolotre.com

Print Friendly, PDF & Email
Default thumbnail
Articolo precedente

ZAIA: "FACCIAMOLA DAVVERO LA RIVOLTA FISCALE"

Articolo successivo

SIRIA: HOMS, TRA STRAGI, DISINFORMAZIONE E FRATELLI MUSSULMANI