RENZO BOSSI: “FARO’ IL MURATORE O IL CONTADINO”

di REDAZIONE

”Ricomincio da militante semplice”. Cosi’ Renzo Bossi in un’intervista a Vanity Fair. Maroni, sempre a Vanity Fair, ha detto tra l’altro che nelfuturo della Lega non c’e’ posto per Bossi jr. Che e’ il turno dei Cota, degli Zaia, dei quarantenni con esperienza. ”Fra dieci anni – risponde il Trota – ne avro’ 33 e piu’ esperienza,si vedra”’. Nel frattempo? ”Voglio continuare a studiare, trovarmi un lavoro e costruire il mio futuro”. Quale? ”Muratore o agricoltore, per stare un po’ all’aria aperta”.

”Due anni vissuti con la cravatta sono troppi”, ha proseguito. Renzo Bossi risponde anche alle affermazioni di AlessandroMarmello, il suo ex autista (licenziato pochi giorni fa) che ha documentato con dei video il passaggio del denaro del partitoper le spese quotidiane del figlio del senatur: ”Bugie. I filmati sono stati girati a bordo di una Audi A6 di proprieta’della Lega: se Marmello si era dimenticato il portafoglio, capitava che io anticipassi i soldi per la benzina. Quegliscontrini, quei soldi, sono per spese che io avevo anticipato ditasca mia, e che lui mi restituiva”. E le presunte fatture di spese dentistiche nella famosacartella ‘The Family’? ”Io il dentista l’ho sempre pagato: lodimostrano i movimenti bancari del mio conto corrente personale,che ho portato in Procura”.

FONTE ORIGINALE: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2012/05/02/Renzo-Bossi-Vanity-faro-contadino-muratore_6805175.html

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

TOSI: CANDIDATURA DI BOSSI INOPPORTUNA. LA RIVOLTA SUL WEB

Articolo successivo

SCOVATO IL VERO MANIFESTO DEL "LEGA UNITA DAY"