Renzi molla Forza Italia

berluconicomunistaMatteo Renzi gela Forza Italia, dando il via libera ad un accordo sui giudici della Consulta che coinvolga M5S e centristi ma escluda Fi. L’ok è arrivato, a quanto si apprende da fonti dem, anche per il comportamento tenuto oggi in Aula dal capogruppo Fi Renato Brunetta. Il Pd ha proposto a M5S i giuristi Augusto Barbera, Franco Modugno e Giulio Prosperetti.

Immediata la reazione degli azzurri, che hanno deciso di non Partecipare al voto per l’elezione dei tre giudici della corte Costituzionale che è iniziata alle 19.

Sì alla terna è venuto dai deputati e dai senatori del movimento.

Forza Italia va all’attacco:  “Questo premier estende i suoi interventi ovunque e pone i suoi uomini dovunque mentre noi lasciavamo sempre una percentuale di nomine alle opposizioni, afferma Silvio Berlusconi alla presentazione del libro di Vespa. “Dico solo – aggiunge – che è molto grave che la Consulta non abbia al suo interno nemmeno un giudice che sia del centrodestra che oggi tra gli elettori è la componente più importate. E’una cosa grave”. “Se fossi presidente della Repubblica – ha detto sempre alla presntazione del libro di Vespa – scioglierei il Parlamento ed andrei alle elezioni”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Con sorprendente tempismo l'Ue vuole eliminare Schengen. Dopo che l'islam ha già eliminato mezza Europa

Articolo successivo

Alla Fiera dell'Est.... A Milano al mercato di via Tertulliano lavoratori a basso costo