Refrendum catalano, per Madrid è delirio autoritario…

rajoysoldineriIl premier spagnolo Mariano Rajoy ha duramente attaccato i piani secessionisti del governo catalano del presidente Carles Puigdemont che ha definito un “delirio autoritario e frontista”, all’indomani della presentazione della legge sul referendum sull’indipendenza del primo ottobre. Rajoy, che ha gia’ promesso di impedire il referendum ha invitato “i catalani sensati e democratici” a “restare fiduciosi perche’ i deliri autoritari e frontisti non vinceranno mai la serenita’ e l’equilibrio dello stato democratico”.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Quando il liberismo distrugge il mercato: Zaia contro l'accordo Ceta che abolisce i dazi sui falsi dell'agroalimentare

Articolo successivo

Il flop del federalismo ferroviario lombardo. TRENORD sotto accusa