Referendum Veneto, Zaia: il Consiglio regionale è sovrano

di REDAZIONE

«Io dico che il Consiglio regionale è sovrano e che sarà il Consiglio poi a decidere, ovviamente valutando tutte le opzioni». È la risposta data oggi dal presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ad una domanda relativa all’opinione espressa in una intervista su Il Corriere del Veneto da Luca Antonini. Per il costituzionalista, l’approvazione del referendum per l’indipendenza da parte dell’assemblea veneta darebbe luogo a conseguenze penali per il presidente della Regione per reati contro la personalità dello Stato e, conseguente, alla sua incandidabilità alle successive consultazioni elettorali. «È il parere autorevole di un costituzionalista autorevole – ha aggiunto Zaia – e del resto non è la prima volta che dei costituzionalisti dicono questo. Se io avessi domani mattina un referendum voterei sì, ma prima c’è un consiglio che deve decidere se approvare o meno questa legge. Nel momento in cui il consiglio affronterà la partita noi affronteremo giuridicamente il discorso. Il che – ha concluso – non vuol dire che la verità stia tutta da una parte o tutta dall’altra».

Print Friendly, PDF & Email
Default thumbnail
Articolo precedente

“Fraja Veneta”, il digiuno per i patrioti continua, sempre nuove adesioni

Articolo successivo

Russi, proposta in Comune per il referendum senza quorum