Italia-Scozia, scopri le differenze

di REDAZIONEreferendum italia-scozia

Questione di stile? No. Questione di democrazia? Senz’altro. Altro non c’è da dire se non che la disgrazia che si aggiunge alla classe politica, è la sua classe burocratica. Pagata per non far capire nulla al cittadino.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Chi ha votato sì a testa alta

Articolo successivo

La libertà non è per tutti. L'indipendenza (im)possibile