Recovery Plan, il governo sbaglia pure il dato sul Pil, e moltiplica per 4 la crescita

E’ stato “un mero errore materiale” quello contenuto del documento sul Recovery Plan, ed evidenziato sui social media da Carlo Cottarelli. Fonti di governo precisano infatti che e’ appunto stato un errore, “essendo universalmente noto che la crescita del Pil italiano nell’ultimo decennio e’ stata effettivamente dello 0,2 per cento. Dalla frase contenuta nel documento e’ saltato il riferimento alla circostanza che anche prendendo come base gli ultimi sei anni – dunque depurando il decennio del suo periodo peggiore – la crescita italiana e’ ben lontana dalla media europea attestandosi allo 0,8 per cento”. Oggi Cottarelli aveva sottolineato come nel documento inviato al Parlamento “si dice che il tasso di crescita annuo dell’economia italiana nell’ultimo decennio e’ stato 0,8%; quello EU 1,6%. Il dato corretto per l’Italia e’ pero’ 0,2%”. E quindi, aveva aggiunto l’economista, “ma che figura ci facciamo?”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Covid, 252 decreti ma il 72% è ancora lettera morta

Articolo successivo

Chiappori: Liguria, Statuto Speciale o pil con segno meno, calo demografico, dissesto idrogeologico, ferrovie incompiute?