Proposta Ravenna come “capitale della cultura europea”

di REDAZIONE

Tre giorni per fare il punto sulla cultura in Romagna e presentare la candidatura di Ravenna e del territorio a “Capitale europea della Cultura”, unica della regione: e’ “Agora’ 2019”, iniziativa senza precedenti che riunira’ nella patria dei mosaici, dal 19 al 21 aprile prossimi, decine di amministratori pubblici e privati cittadini, operatori, artisti e gruppi, docenti ed esperti per discutere e programmare. Per la prima volta la Romagna si unisce per condividere politiche e progetti culturali in un vero e proprio ‘laboratorio’, allestito non a caso nell’ex-opificio “Artificerie Almagia’”, che si affaccia sulla vecchia Darsena di citta’.

Si tratta di una zona a sua volta simbolica perche’ al centro di un epocale piano di recupero urbanistico-sociale, parte integrante del progetto di candidatura. L’iniziativa e’ stata presentata a Bologna, nella sede della Regione Emilia Romagna. Presenti, tra gli altri, l’assessore regionale alla Cultura Massimo Mezzetti, il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci e Alberto Cassani, coordinatore di Ravenna 2019. “Agora’ – ha spiegato Cassani – e’ naturale conseguenza dell’approccio partecipato che ci ha guidato da subito: il nostro lavoro si nutre infatti della condivisione e dello scambio, strumenti fertili alla contaminazione e al bricolage esperienziale. Da qui il rimando alla funzione sociale e dialettica della piazza nell’antica Grecia, che ben si presta all’obiettivo di rendere i cittadini i veri protagonisti della candidatura”.

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

  1. Ravenna è una bella città, ma al museo archeologico di Classe dovrebbero aggiornarsi;
    nel museo si trova a tutt’oggi un pannello che racconta come il vino sia stato introdotto in area italica dai greci e che i romani avrebbero poi diffuso al nord della penisola, mentre la buona storia documentata dall’archeologia, racconta che il vino esisteva già da secoli per esempio in area veneta e retica:

    El vin ente ła tera veneta
    https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnRLQEo4SnZyZDM4TGtUUGM/edit

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Bossi deposita nuovo partito? No, un'associazione culturale

Articolo successivo

Veneto Stato chiama all'adunata in piazza il 25 aprile