Prof non vogliono seconda dose Astrazeneca

“Nel mondo della scuola molti non vogliono fare la seconda dose del vaccino Astrazeneca ma cosi’ il rischio e’ un flop della campagna di vaccinazione: la preoccupazione del personale scolastico e’ tanta e non sappiamo cosa consigliare, docenti, presidi, Ata sono spaventati ed in grande ansia. Le indicazioni su questo vaccino sono troppo contrastanti, e’ stato detto tutto e il contrario di tutto nel giro di poche ore. La verita’ devono dircela gli specialisti”. A dirlo e’ Elvira Serafini che guida lo Snals. L’80% del personale scolastico ha ricevuto la prima dose di vaccino Astrazeneca, circa 1 milione e 200 mila persone.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Le partite iva muoiono ma vogliono infilare nelle priorità il ponte sullo Stretto

Articolo successivo

Pietra tombale su turismo e alberghi? Il Governo massacra il settore che produce lavoro e pil