Preghiere bestiali 3 / Dostoevskij: Uomo, non ti fare grande di fronte alle bestie

dosto

di Stefania Piazzo – Fëdor Dostoevskij, ne “I fratelli Karamazov”, lascia parlare il monaco e mistico Zarec. Ecco cosa afferma: “Amate tutta la creazione divina, così in blocco, come in ogni granello di sabbia. Per ogni minima foglia, per ogni raggio del sole di Dio, abbiate amore. Amate gli animali, amate le piante, amate le cose tutte. Se amerai tutte le cose, penetrerai nelle cose il mistero di Dio… Gli animali abbiano l’amor vostro; ad essi il Signore ha donato un germe di pensiero e una gioia imperturbabile. Non turbatela voi, non li fate soffrire, non togliete loro la gioia, non contrastate il disegno di Dio. Uomo, non ti fare grande di fronte alle bestie. Esse sono innocenti, mentre tu, grande come sei, appesti la terra fin da quando ci fai la tua apparizione…”.

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

  1. Come posso non condividere ad approvare il pensiero di Dostoevskij ?!
    Se tutti la pensassimo così, forse il mondo potrebbe salvarsi.
    Dio ha fatto tutto perfetto anche se a noi sembra un caos. Proviamo a togliere dal mondo anche un solo animale o albero o frutto o cosa e vedremo che tutto crollerebbe.
    Proviamo a pensare un mondo senza il legno……………pensateci….provate…..e scopriremo l’incredibile.
    Proviamo a pensare un mondo senza le api…………oppure senza l’acqua….oppure senza i fiori…..oppure etc..etc….. questa è una prova dell’esistenza dell’Essere Superiore!!!
    AMEN e ancora auguri a tutti di buon anno !!!!
    WSM

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Nord macroregione gigante in Europa. Ma nano politico con Roma

Articolo successivo

Preghiere bestiali 4/ Alle feste non ci si purifica col sangue animale, chi lo disse?