DA PLATONE A RAWLS: LINEAMENTI DI STORIA DEL PENSIERO POLITICO

di REDAZIONE

La Storia del pensiero politico analizza e illustra quelle idee politiche che sono diventate “pensiero politico”, vale a dire vere e proprie teorie relative ai modi di intendere la vita pubblica e di organizzare le forme della convivenza umana nel corso della storia. Solo quando ci troviamo di fronte a visioni sufficientemente organiche e compiute in materia di storia, società, Stato, sovranità e poteri, possiamo parlare di “pensiero politico” in senso stretto. E il compito della nostra disciplina è proprio quello di tracciarne l’evoluzione storica.

Scopo di questo lavoro è quello di mettere a disposizione degli studenti che frequentano i corsi di Storia delle dottrine politiche o di Storia del pensiero politico uno strumento agile e il più possibile completo, per fornire una formazione di base in ordine agli elementi essenziali della nostra disciplina. La conoscenza dello sviluppo storico della riflessione sulla politica, d’altro canto, risulta fondamentale e formativa non solo per gli studenti delle nostre Facoltà, ma nel percorso di chiunque voglia approfondire lo studio della politica.
Il lavoro è stato pensato nell’interesse esclusivo dello studente – tenendolo sempre presente quale riferimento del nostro lavoro sia di ricerca, sia didattico – affinché trovi meno arduo lo studio della materia e, magari, ci si appassioni.
Premessa. – I. Il pensiero politico antico. – II. Il pensiero politico del Medio Evo. – III. Il pensiero politico moderno. – IV. Correnti del pensiero politico dal XIX al XX secolo.

AUTORI: Bassani Galli Livorsi; titolo: DA PLATONE A RAWLS, Lineamenti di storia del pensiero politico; EDITORE: Giappichelli – 2012, Pagine 418 Prezzo €35,00

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Grillo ai senatori: chi ha tradito gli elettori si dimetta

Articolo successivo

Edilizia allo sbando: nel 2012 morte 62.000 imprese