GIANLUCA PINI: LA PROCURA DI FORLI’ SI PRESENTA ALLA CAMERA

di REDAZIONE

Gianluca Pini è il maroniano di ferro che , da anni, tiene in pugno la “Romagna leghista”. Da qualche mese, però, è nell’occhio del ciclone, dato che la magistratura ha puntato gli occhi su di lui, al punto che alcuni uomini della procura di Forlì, sono entrati negli uffici del partito a Montecitorio alla ricerca di alcune carte.

L’8 giugno prossimo, l’ex ministro dell’Interno Maroni sarà ascoltato come persona informata dai fatti dai magistrati.

Si tratta di un’inchiesta che ha a che fare con alcune donazioni. Insomma, per il parlamentare del Carroccio ci sarebbero altre accuse a cui dovrà dare delle spiegazioni.

LEGGI QUI L’ARTICOLO

LA VOCE DI ROMAGNA 1LA VOCE DI ROMAGNA 2LA VOCE DI ROMAGNA 3

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

FISCAL COMPACT: L'IRLANDA ACCETTA IL RIGORE DELL'EUROPA

Articolo successivo

2 GIUGNO: "NOI NON FESTEGGIAMO LA REPUBBLICA"