Perfida Albione? Londra pronta a chiudere i rubinetti del gas all’Europa

“Il Regno Unito potrebbe interrompere le forniture di gas all’Europa continentale in caso di gravi carenze, secondo un piano di emergenza che rischia di esacerbare la crisi nel continente”. E’ quanto si legge sul sito del Financial Times. Secondo il foglio britannico “l’interruzione dei cosiddetti gasdotti di interconnessione verso Olanda e Belgio sarebbe una delle prime misure previste dal piano di emergenza per il gas del Regno Unito, che potrebbe essere attivato dalla britannica National Grid se le forniture dovessero diminuire nei prossimi mesi. “I nostri alleati britannici devono capire quali vantaggi porta una maggiore cooperazione energetica con l’Ue. In questo contesto geopolitico spero che la solidarieta’ sia l’imperativo anche su questa questione”, ha spiegato il vice presidente della Commissione Ue Maros Sefcovic interpellato sull’ipotesi. “L’eventualita’ – ha aggiunto – va analizzata con i nostri interlocutori. Dobbiamo capire gli effetti sull’estate e sull’inverno e spero che cio’ sia fatto prima della messa in campo di azioni concrete”.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Scatta l'obbligo del Pos. I tabaccai chiedono l'esonero. Lo Stato punisce chi non si adegua

Articolo successivo

E adesso aumenterà l'Rc auto. Che è già la più alta d'Europa (colpa di chi?). Effetto inflazione a cascata