Parlamentari grillini in conclave: i giornalisti? prendiamoli per il culo

di REDAZIONE

Entusiasti, alcuni anche commossi. I giovani neoparlamentari del Movimento 5 Stelle si sono riuniti oggi a Roma per una prima presa di contatto organizzata dal gruppo laziale e coordinata tra gli altri da Roberta Lombardi. L’incontro era a porte chiuse, ma alla fine qualche cronista e’ sfuggito alle maglie dei controlli. E proprio sul rischio chiusura e’ intervenuta la neosenatrice laziale Paola. “Da una parte siamo un modello di apertura, dall’altra chiudiamo e tutti ci chiedono cosa faremo”, ha sottolineato, “dobbiamo dire qualcosa ai milioni che ci hanno portato qui. La gente vuol sapere che intenzioni abbiamo. Non perdiamo le persone che ci hanno portato qui. E’ la gente che deve fare politica, noi dobbiamo essere dei portavoce o moriamo in 3 mesi”.

All’incontro gli eletti si alzano a turno, si presentano in attesa di incontrare domani Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, e parlano tre minuti. “Sono emozionato, felice e orgoglioso di stare con voi, ce la faremo”, Ha detto Mario Giarrusso, “siamo parlamentari pagati per star in assemblea e staremo a Roma dal martedi al venerdi”. Non solo. “Lavorare nel Sulcis e’ peggio, siamo positivi…”, ha ricordato Alessandro, passata la sbornia arriveranno le responsabilita’, ma questi sono giorni belli”. Belli, ma irti di insidie. “Attenti a chi si avvicina ora per fare l’attivista. – ha avvertito un parlamentare del Lazio – sta entrando di tutto. Le persone che vogliono entrare vanno canalizzate”.

La linea di comunicazione esterna verra’ decisa domani, con Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. “Oggi qui non ne parliamo, decide lo staff”, dicono i grillini neoeletti in assemblea all’hotel Sant John. “I giornalisti – suggerisce agli altri un parlamentare 5 Stelle – prendeteli per il c..o, come ho fatto io entrando. Divertitevi, tanto la notorieta’ dura 15 giorni. Scilipoti e’ famoso solo perche’ ha tradito”. Ma il grillino ignora che i cronisti delle agenzie di stampa si sono intrufolati in assemblea aggirando i controlli.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Dipendenti pubblici per sei ore sui siti hard. Il sindaco toglie Internet

Articolo successivo

ST. MORITZ: GLI SVIZZERI BOCCIANO LA CANDIDAURA OLIMPICA