Padova: la crisi mi ha tolto il sorriso. E si butta dal decimo piano

di REDAZIONE

Un uomo si è suicidato stamane a Padova buttandosi dal decimo piano dell’ospedale cittadino. Si chiamava Giovanni Zampieri, 55 anni, di Due Carrare (Padova), e gestiva una pompa di benzina in città. Prima di farla finita ha scritto in un biglietto «la crisi mi ha tolto il sorriso», trovato dalla polizia nell’area di servizio. Quindi ha lasciato il posto di lavoro, ha raggiunto il decimo piano dell’ospedale, e dopo aver aperto una piccola finestra della sala d’aspetto è si è gettato nel vuoto.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Bonanni: l'Italia si sta suicidando, è un manicomio. Sperem...

Articolo successivo

Equitalia: "Vi basta un clic per mettere fine alle cartelle pazze"