La sinistra non ce la fa a pronunciare la parola “popolo”

di DISCANTABAUCHIrenzi pd

E’ il trionfo degli ismi, il dopo referendum scozzese. Indipendentismi, secessionismi… frazionismi, individualismi… e via dicendo.

Ma il primo premio lo ha il vinto la vice Presidente del Senato, Valeria Fedeli, del Pd.

Attenti bene a quello che riesce a dire la vice terza carica dello Stato: la vittoria del no nel voto sull’indipendenza della Scozia dimostra che l’Europa delle nazioni può vincere su quella dei nazionalismi”. E va pure avanti:  “La prima -spiega- tende a unire riconoscendo le diversità, la seconda mira a strumentalizzare le identità indebolendo la capacità di azione comune”. Caspita, Fedeli, che ragionamento di alta scuola politica.

Nazioni, nazionalismi… Provare a pronunciare magari la parola popolo è troppo difficile? Nazioni come contenitori geografici ed economici, statuali? Ma certo, niente di più.

Ogni tanto si parla di Europa dei popoli, visto che i popoli sono tanti e non necessariamente hanno uno stato, una nazione. O no? “Si prospetta un’Europa politica e non solo economica, che dovrà essere capace di costruire un forte e duraturo equilibrio tra le esigenze di autonomia e quelle di azione unitaria” – conclude la Fedeli. Ce lo appuntiamo tra le dichiarazioni di quelli che saranno famosi per il niente che lasceranno dietro, davanti a sè.

Print Friendly, PDF & Email

2 Comments

  1. I komunisti di DX di SX e di CNT sono proprio tutti KOMPAGNI.

    Girano le parole come fossero delle palline. Cosi’ le tirano per colpire non si sa chi, quindi vanno nel nulla come i disk del capo del governo talibano.

    Invertiamo, per favore, l’andazzo e mandiamo a governare degli ANALFABETI: cosi’ si si risolveranno i problemi.

    Ma spunta da capo che sono i LAVORATORI i COLPEVOLI se l’itaglia non cresce…

    Bisogna bastonare i buoi in stalla per far girare bene le PALLINE D’ITAGLIA.

    Quante PALLE..!!

    Quindi i super strapagati rimangono, mentre i sottopagati vanno anche licenziati appena si puo’… il prima possibile.

    E le loro paghe??

    RIDOTTE KAX..!!

    Un tempo c’era la SCALA MOBILE… (faceva poco ma qualcosa faceva) ebbene: ABOLITA..!!

    I POVERI DEVONO RIMANERE POVERI SE NO CHI LAVORA..??

    I RICCHI NON LAVORANO CERTAMENTE…

    Pero’ io sono convinto che servono i ricchi perche’ danno lavoro ai poveri..!!

    Da eliminare non e’ l’art.18 ma I MANTENUTI. I BRIGANTI. I RAPINATORI. I SASSINI.

    Gia’, ma sono queste KASTE che fanno le leggi e dispiace dirlo in continuazione: UN RE NON SI FARA’ MAI UNA LEGGE CONTRO..!

    Dove volete che poggi il PALAZZO?

    Ma verso il BASSO..!!

    Bisogna solo sperare di nascere dalla parte fortunata della medaglia della vita.

    Amen

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Il sogno della macroregione di Porcilaia e il voto di scambio

Articolo successivo

La Catalogna non si spaventa. La Germania pure