Milano, la città che compra più libri

E’ Milano la regina indiscussa delle citta’ che leggono di piu’: per il nono anno consecutivo e’ al primo posto nella classifica di Amazon.it sulle citta’ italiane che hanno acquistato piu’ libri pro capite nell’ultimo anno. Roma si aggiudica il secondo posto in una competizione serrata. Entrambe si confermano appassionate di libri sia in formato digitale sia cartaceo, ma per l’acquisto di ebook Roma supera Milano, anche se di poco. Sul podio anche Torino che si conferma al terzo posto per il secondo anno consecutivo. E il 31 agosto si chiudono le candidature per partecipare alla selezione finale del premio letterario Amazon Storyteller 2021. Nella top ten delle citta’ che leggono di piu’ Bologna mantiene il quarto posto come nel 2020, mentre Genova, che l’anno scorso per la prima volta era entrata in top 10, fa un ulteriore balzo in avanti e guadagna il quinto posto. Firenze scende al sesto e Napoli continua a scalare la classifica raggiungendo la settima posizione. La seguono Padova e Verona, quest’ultima perdendo una posizione rispetto al 2020. Chiude la top ten Trieste che si conferma stazionaria alla decima postazione.

Palermo e’ protagonista di una vera e propria rimonta: raggiunge l’undicesimo posto in una crescita continua e incalzante che l’anno scorso la vedeva al tredicesimo posto e due anni fa al quarantatreesimo. Secondo la classifica si registra un notevole incremento della lettura in formato digitale: i lettori di tutta Italia percepiscono sempre piu’ il valore aggiunto dei libri digitali che sono allo stesso tempo un’occasione per limitare l’uso della carta, tematica che sta a cuore in particolar modo ai giovani italiani, come conferma la recente Ricerca sulla lettura, commissionata da Amazon ad Ipsos nel 2021.

Ai primi tre posti dei libri cartacei scelti dagli italiani ‘Insieme in cucina. Divertirsi in cucina con le ricette di ‘Fatto in casa da Benedetta’” di Benedetta Rossi seguito da ‘Le storie del quartiere’ di Lyon Gamer. Al terzo posto ‘Il sistema. Potere, politica affari: storia segreta della magistratura italiana’ di Alessandro Sallusti e Luca Palamara. Nella classifica dei dieci titoli piu’ amati: in quarta posizione ‘Cambiare l’acqua ai fiori’ di Vale’rie Perrin seguita da ‘Cucina Botanica’ di Carlotta Perego, ‘Fu sera e fu mattina’ di Ken Follett, ‘La canzone di Achille’ di Madeline Miller, ‘Harry Potter e la pietra filosofale’ di J.K. Rowling, ‘Una terra promessa’ di Barack Obama e al decimo posto ‘Finche’ il caffe” e’ caldo di Toshikazu Kawaguchi e Claudia Marseguerra.

Tra i generi di lettura preferiti in Italia, al vertice i libri per bambini e ragazzi, seguiti dai classici della letteratura. Medaglia di bronzo ai sempre piu’ amati e popolari fumetti e manga. A seguire storie d’amore, al quarto posto, e thriller, al quinto posto. Tantissimi i libri acquistati per conoscere e approfondire il mondo contemporaneo, i manuali di scienze sociali e sociologia, economia e finanza, sviluppo personale, arte, viaggi e cucina. Milano e Roma si attestano le citta’ in cui si scelgono libri di tutte le categorie. Nella Capitale, oltre ai libri per bambini e ragazzi, al top della classifica si posizionano manuali di tecnologia, salute, sviluppo personale e fumetti, mentre i classici della letteratura, musica e arte conquistano il capoluogo lombardo.

Anche a Torino, Napoli, Genova e Palermo si prediligono i libri per bambini e giovani adulti. Tutti i libri partecipanti al premio letterario Amazon Storyteller 2021 sono disponibili in versione cartacea e digitale al linkwww.amazon.it/premioletterario, e sono anche inclusi in Kindle Unlimited. In palio, un premio in denaro e una campagna marketing dedicata. Il vincitore sara’ proclamato a novembre.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

SPECIALE MIGLIO 1 - Se il professore avesse riscritto la Costituzione

Articolo successivo

Paesi Bassi, Germania, Danimarca, Belgio e Grecia non ne vogliono sapere dei richiedenti asilo afghani