Doddore Meloni ha denunciato la Guardia di Finanza

di REDAZIONE

L’indipendentista di Terralba Salvatore ‘Doddore’ Meloni ha presentato un esposto-denuncia in Procura contro il maggiore Marco Iannicelli, comandante del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Oristano per le dichiarazioni rese in occasione della conferenza stampa convocata per l’annuncio del suo arresto per frode fiscale.

Lo ha reso noto il portavoce del Partito Indipendentista Sardo Maluentu, Alessandra Meli, con un comunicato diffuso nel pomeriggio.

Salvatore Meloni, che da ieri è agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Terrlaba, contesta in particolare la diffusione ai giornalisti di informazioni che non riguardano in alcun modo l’accusa di evasione fiscale per oltre sei milioni di euro per la quale era stato arrestato. Si tratta delle notizie su presunte truffe a una società di leasing e a una società di assicurazioni della Penisola e della vicenda della raccolta di indumenti usati che sarebbero poi stati venduti a una impresa del milanese.

Secondo l’indipendentista, queste notizie, rilanciate anche dalla stampa nazionale e internazionale, avrebbero gravemente danneggiato la sua immagine. Copia dell’esposto-denuncia è stata inviata anche al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ai ministri del Tesoro e delle Finanze e al Comando generale della Guardia di Finanza.

 

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Polemiche politiche di fine estate: stiamo con Grillo o con Benigni?

Articolo successivo

Tampa, la convention repubblicana è tutta per celebrare Ryan