Maroni, un anno da segretario: la Lega sta cambiando pelle

di REDAZIONE

“Un anno fa il congresso della Lega mi ha eletto segretario federale. Li’ e’ iniziato un percorso. Di pulizia e di trasparenza interna. Di graduale ricambio e di valorizzazione di una nuova classe dirigente. Di ridefinizione della proposta politica. Il cammino e’ appena cominciato. Sara’ lungo, faticoso e pieno di insidie, ma so che ce la faremo”. Cosi’ Roberto Maroni, su Facebook, nel primo anniversario della sua elezione alla guida del Carroccio. “La Lega, dentro una crisi profondissima di credibilita’ e di identita’ dei partiti politici, sta cambiando pelle, per rappresentare il Nord in modo piu’ moderno”.

“La vittoria in Lombardia e’ il presupposto per realizzare la macroregione e tenerci qui le tasse che oggi mandiamo a Roma”, continua il segretario-governatore. “Senza mai dimenticare il nostro obiettivo finale: l’indipendenza della Padania nella nuova Europa dei Popoli”.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Per l'Anbi le riserve idriche sono a rischio

Articolo successivo

Lombardia: 60% micro-aziende a rischio senza cassa integrazione