Mario Monti ha deciso: due nuovi ministri nel governo

di JOHN GALT

Print Friendly, PDF & Email

3 Comments

    • PER L’APPUNTO, NEL RISPETTO DEL SPENDING REVIEW, IO LO CHIAMEREI: SPENDI DE PIU’,

      TANTO PER ME DUE IN PIU’ O DUE IN MENO NON PUO’ FAR ALTRO CHE PIACERE,

      SE QUESTO PAESE DI MERDA DEVE ESSERE GIOSTRATO DA UN DEFICENTE DI TURNO, UNO IN PIU’ UNO IN MENO NON FA UNA PIEGA

      L’IMPORTANTE E’ CHE QUESTO PAESE DI MERDA VADA A FONDO IL PIU’ PRESTO POSSIBILE E SPERO VENGA COMMISSARIATO DA QUALCHE BUROCRATE €PEO,

      TANTO PEGGIO DI COSI’ DOVE VOGLIAMO ANDARE?

      W SAN MARCO
      W I VENETI,
      LIBERI DALL’INEFFICENZA POLITICA CORROTTA PARASSITA E MASSONICA.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Maroni: l'obiettivo sono le regionali del 2015, poi passo la mano

Articolo successivo

Monti all'Onu: "La peggiore crisi europea. Serve più Europa"