/

Maraventano, la mafia e la Lega. Il video sconvolgente

Lascia la Lega Angela Maraventano, pasionaria di Lampedusa, al centro della bufera, dopo aver parlato, alla kermesse pro Salvini di Catania, sabato scorso, di una “nostra mafia che ormai non ha più quella sensibilità e quel coraggio che aveva prima e che non esiste più”. Frasi che non sono andate giù neanche ai leghisti – dopo le proteste di tanti, a cominciare da Piero Grasso e Maria Falcone – che oggi ne hanno chiesto le dimissioni, subito ottenute, per bocca del segretario regionale, Stefano Candiani, fedelissimo di Salvini, alla guida del partito in Sicilia. “Sì, lascio la Lega, accolgo la richiesta del partito, giusto così, io sono una persona seria”, fa sapere l’ex vicesindaca anti-migranti di Lampedusa, all’AdnKronos.

https://www.facebook.com/andreascanzi74/videos/2746575898888011/?q=andrea%20scanzi&epa=SEARCH_BOX

 

Print Friendly, PDF & Email

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Danni al Nord, "7 miliardi di fondi bloccati per ricostruire". Rizzi: e il residuo fiscale dov'è?

Articolo successivo

Un governo di improvvisati. Viene da dire: per fortuna c'è l'Europa