Ma non dovevano vincere 7 a 0? Salvini, cambia mago. Ecco succede a svoltare a destra e diventare nazionalisti

di Monica Rizzi – Ma non dovevano vincere 7 a 0? Non dovevano fare cappotto? La Puglia? Persa. La Campania? Persa. La Toscana? Persa. Ha portato a casa le Marche con un candidato del centrodestra. Ha confermato la Liguria con un candidato del centrodestra. Ha preso la Val d’Aosta. La grolla di consolazione. La Lega, quella di Salvini, al Sud è stata bocciata, fermata. In Veneto il governatore uscente ha quasi triplicato la distanza tra la sua lista e quella voluta da via Bellerio con amministratori uscenti della giunta Zaia, e neppure questo ha fermato l’emorragia.

La scelta sovranista, di destra, alla fine, alla lunga, porta a questo. Hanno abbandonato l’autonomia, le ragioni del Nord. Soprattutto, le giravolte, le svolte, le piroette… cammin facendo presentano il conto.

Monica Rizzi – Segretario Organizzativo Federale Grande Nord

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Referendum, i SI vincono in periferia, il centro vota NO

Articolo successivo

Infettivologo Galli: situazione diversa da marzo ma non ci permette di stare tranquilli