Lo scaribarile di petrolio della politica

petrolio sudanSulla scena politica si affaccia una nuova occupazione: fare lo scaricabarile. Di petrolio.

Chi impiega il suo tempo a criticare chi fa, non trova il tempo per fare da sé, quello che si accanisce a disfare.

Il potere del potente, troppo spesso è prepotente.

Inquinamento ambientale: tanto tumore per nulla.

Pd: Qui cosca l’asino!

Per considerarsi affiliato a pieno titolo alla ‘Ndrangheta ‘, oggi come oggi, è necessario vantare una carriera politica di peso nel Governo, magari quella di un sottosegretario. Condicio si qua non. Come ben specificato nel modulo di iscrizione alla grande Famiglia.

Rosanna Marani

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Pedemontana, ci sono o no i soldi per finire?

Articolo successivo

Il Financial Times al Corriere del Ticino: con Brexit, servono 10 anni per assestarci