LIBERALIZZAZIONI, VIA LIBERA AL DECRETO DAL GOVERNO

di REDAZIONE

Dopo otto lunghe ore chiuso in Cdm, il governo di Mario Monti vara il decreto per la concorrenza e le liberalizzazioni. Una riunione non facile, raccontano diverse fonti, in cui non sono mancate discussioni e anche qualche piccola tensione. E nonostante il presidente del Consiglio neghi «inciampi», fonti di governo sostengono che un dibattito c’è stato.

Per continuare a leggere clicca qui

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

MONICA RIZZI, CONDANNATO IL CAPO DELLA SEGRETERIA

Articolo successivo

CROAZIA NELLA UE: DOMANI SI VOTA PER IL REFERENDUM