/

Leghista pugliese cancella “Prima il Nord” da foto corteo. Maroni furioso: la storia della Lega non finisce così

prima il nordUn candidato della Lega coordinatore del partito in Puglia, Rossano Sasso, che cancella da una foto del corteo di sabato scorso a Milano una bandiera con la scritta ‘Prima il Nord’ ha fatto inalberare il governatore della Lombardia Roberto Maroni. “La gloriosa storia della Lega Nord non puo’ finire cosi’ e non finira’” ha tuonato sui social ritwittando un messaggio del suo assessore Gianni Fava (che era candidato contro Matteo Salvini a segretario del Carroccio) in cui posta la foto prima e dopo il ritocco con link a Repubblica Bari. “Se si permette a qualche saltafossi dell’ultima ora di rappresentare il movimento annientandone l’essenza politica – ha scritto su Facebook Fava -, allora la cosa diventa ancor piu’ pericolosa. Io continuero’ a dire: Prima il Nord! Io pero’ come tutti sanno non devo chiedere scusa. Io no!”.

prima il nord2

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Ma il Nord al voto sta con Radetzky o con i Borboni?

Articolo successivo

Ricordiamo e festeggiamo il primo marzo, capodanno veneto