Le ultime parole famose di Fontana: Zaia chiude, noi no, abbiamo buoni numeri

“Purtroppo per Zaia la situazione del Veneto e’ un po’ peggiore della Lombardia. Credo che noi abbiamo dei buoni numeri quindi ci possiamo permettere di non restringere ulteriormente”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana a margine del Consiglio regionale, escludendo provvedimenti autonomi nel periodo natalizio rispetto a quelli del Governo, come invece annunciato dal governatore Luca Zaia in Veneto.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedente

Costituzione, la Padania non ci mise il becco (o quasi)

Articolo successivo

Cassandra Crisanti: 8 giorni di lockdown non bastano